Travel Guide Blog - News dall'Europa

Celtica Valle d'Aosta: un festival internazionale, giovane e pieno di “amici sempre nuovi”

Scritto da Daniela Saccà • Lunedì, 2 maggio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Valle d'Aosta

Tra giugno e luglio 2011 torna l’appuntamento con CELTICA Valle d'Aosta.

CELTICA Valle d'Aosta, il Festival internazionale di musica, arte e cultura celtica più alto d’Europa torna tra la fine di giugno e i primi di luglio per presentare al numeroso pubblico il meglio della cultura celtica, in un caleidoscopio di colori, note, artisti internazionali e appuntamenti.


>>Continua a leggere "Celtica Valle d'Aosta: un festival internazionale, giovane e pieno di “amici sempre nuovi”"

2189 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Celtica Valle d'Aosta: un festival internazionale, giovane e pieno di “amici sempre nuovi” Technorati Celtica Valle d'Aosta: un festival internazionale, giovane e pieno di “amici sempre nuovi” Google Celtica Valle d'Aosta: un festival internazionale, giovane e pieno di “amici sempre nuovi” Bookmark Celtica Valle d'Aosta: un festival internazionale, giovane e pieno di “amici sempre nuovi”  at del.icio.us Digg Celtica Valle d'Aosta: un festival internazionale, giovane e pieno di “amici sempre nuovi” Bookmark Celtica Valle d'Aosta: un festival internazionale, giovane e pieno di “amici sempre nuovi”  at YahooMyWeb Bookmark Celtica Valle d'Aosta: un festival internazionale, giovane e pieno di “amici sempre nuovi”  at reddit.com Bookmark Celtica Valle d'Aosta: un festival internazionale, giovane e pieno di “amici sempre nuovi”  at NewsVine Bookmark Celtica Valle d'Aosta: un festival internazionale, giovane e pieno di “amici sempre nuovi”  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Valle d'Aosta: 7ª Edizione Sagra del Miele e dei suoi derivati

Scritto da Fiamma • Mercoledì, 20 ottobre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Valle d'Aosta

L'ultima domenica di ottobre il paese di Châtillon si trasforma nella capitale valdostana del miele, ospitando la sagra dedicata a questo prodotto naturale e ai suoi derivati.



La manifestazione attira ogni anno molti visitatori e coincide con la premiazione del concorso regionale dedicato ai mieli valdostani.

La sala interna dell'ex Hotel Londres funge invece da cornice all'esposizione degli attrezzi utilizzati nel corso degli anni dagli apicoltori.


Programma:
Giovedi’ 28 Ottobre 2010

Ore 9.00 – 12.00 e 14.00 – 16.00
“Il mondo magico delle api”
Percorso informativo-didattico, per bambini delle scuole primarie e dell’infanzia, alla scoperta della vita di comunità delle api e della loro regina nei pressi del Parco Passerin d’Entrèves.
Nelle salette dell’ex hotel Londres visita al museo “La storia del miele” con l’esposizione di attrezzi dell’apicoltura del passato e del presente mentre un’arnia in vetro permetterà di sbirciare in un alveare e vedere le diverse attività delle api….e uno smielatore permetterà di venire a conoscenza delle fasi salienti della smielatura ed infine… ecco il miele !.
Attività a cura dell’Assessorato Agricoltura e Risorse naturali e del Consorzio Apistico della Valle d’Aosta.


>>Continua a leggere "Valle d'Aosta: 7ª Edizione Sagra del Miele e dei suoi derivati "

1549 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Valle d'Aosta: 7ª Edizione Sagra del Miele e dei suoi derivati  Technorati Valle d'Aosta: 7ª Edizione Sagra del Miele e dei suoi derivati  Google Valle d'Aosta: 7ª Edizione Sagra del Miele e dei suoi derivati  Bookmark Valle d'Aosta: 7ª Edizione Sagra del Miele e dei suoi derivati   at del.icio.us Digg Valle d'Aosta: 7ª Edizione Sagra del Miele e dei suoi derivati  Bookmark Valle d'Aosta: 7ª Edizione Sagra del Miele e dei suoi derivati   at YahooMyWeb Bookmark Valle d'Aosta: 7ª Edizione Sagra del Miele e dei suoi derivati   at reddit.com Bookmark Valle d'Aosta: 7ª Edizione Sagra del Miele e dei suoi derivati   at NewsVine Bookmark Valle d'Aosta: 7ª Edizione Sagra del Miele e dei suoi derivati   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Valle d'Aosta: Batailles de reines

Scritto da Fiamma • Venerdì, 3 settembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Valle d'Aosta
E’ una Domenica di Ottobre. Entrando all’arena “Croix-Noire” di Aosta il colpo d’occhio è immediato.



Tantissima gente si assiepa entusiasta sulle gradinate in spasmodica attesa di assistere all’evento.
Motivo di tanto entusiasmo è la finalissima della Bataille de Reines, uno spettacolo che da quasi mezzo secolo anima le domeniche valdostane.

La manifestazione fa leva sull’istinto bellicoso insito in alcune razze alpine, come la valdostana pezzata nera e castana e la Hérens del Vallese, che tramite combattimenti mozzafiato determinano la gerarchia all’interno della mandria.

La Bataille è diventata negli anni oltre che momento di sfida, una grande festa che si tramanda da generazioni.

Si tratta di una manifestazione che con le sue migliaia di spettatori ogni anno è diventata una delle più importanti in Valle d’Aosta.


>>Continua a leggere "Valle d'Aosta: Batailles de reines "

811 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Valle d'Aosta: Batailles de reines  Technorati Valle d'Aosta: Batailles de reines  Google Valle d'Aosta: Batailles de reines  Bookmark Valle d'Aosta: Batailles de reines   at del.icio.us Digg Valle d'Aosta: Batailles de reines  Bookmark Valle d'Aosta: Batailles de reines   at YahooMyWeb Bookmark Valle d'Aosta: Batailles de reines   at reddit.com Bookmark Valle d'Aosta: Batailles de reines   at NewsVine Bookmark Valle d'Aosta: Batailles de reines   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Valle d’Aosta: Alphonse Mucha: modernista e visionario

Scritto da Fiamma • Venerdì, 6 agosto 2010 • Commenti 0 • Categoria: Valle d'Aosta

Dal 29 luglio al 21 novembre 2010 il Forte di Bard, principale polo culturale della Valle d’Aosta, ospita la mostra Alphonse Mucha: modernista e visionario, prima grande esposizione delle opere di Mucha in Italia, realizzata in occasione del centocinquantesimo anniversario della nascita dell’artista.

L’esposizione è promossa dall’Associazione Forte di Bard in collaborazione con la Fondazione Mucha ed è a cura di Tomoko Sato, unica studiosa ufficiale della collezione per la Fondazione Mucha.

Alphonse Mucha (1860-1939), artista ceco, è stato uno dei rappresentanti più significativi dell’Art Nouveau.
Il suo stile lo rende “fautore” di un nuovo linguaggio comunicativo, di un’arte visiva innovatrice e potente: le immagini femminili dei suoi poster, fortemente sensuali e cariche di erotismo, entro composizioni grafiche ben precise arrivano e spopolano in tutti i ceti e gli ambienti della società dell’epoca e, tutt’ora, alla vista degli odiernissimi manifesti pubblicitari è possibile scorgere il gene artistico di Mucha.

Lo “Stile Mucha” lo ha reso unico, riconoscibile, modernista appunto, eterno simbolo dell’Art Nouveau.

Fondamenti dell’arte di Alphonse Mucha sono il grande idealismo, l’amore e il fortissimo attaccamento per la sua patria. Sognava uno Stato slavo libero, libero dagli Asburgo, libero dal colonialismo sfruttatore dei governi stranieri e soprattutto libero di prendere forze, energie e solidarietà da sé stesso, dalle proprie tradizioni e dalla propria identità.
Ecco il Mucha visionario che realizza l’opera più significativa: “L’Epopea Slava”.

Il percorso espositivo che si snoda in tre parti, presenterà vari ambiti, prospettive e aspetti dell’arte di Alphonse Mucha.
Esaminerà Mucha padre della grafica, Mucha filosofo e artista visionario.

Più di duecento opere della collezione della Fondazione, oltre ad una quarantina provenienti da collezioni private, mostreranno il lavoro e il genio creativo dell’artista: manifesti, libri, disegni, sculture, oli e acquerelli, oltre a fotografie, gioielli e opere decorative, ricomporranno la sua poliedricità e l’eclettismo della sua personalità.

Le tre sezioni all’interno della mostra si susseguiranno percorrendo i seguenti temi chiave....


>>Continua a leggere "Valle d’Aosta: Alphonse Mucha: modernista e visionario"

1792 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Valle d’Aosta: Alphonse Mucha: modernista e visionario Technorati Valle d’Aosta: Alphonse Mucha: modernista e visionario Google Valle d’Aosta: Alphonse Mucha: modernista e visionario Bookmark Valle d’Aosta: Alphonse Mucha: modernista e visionario  at del.icio.us Digg Valle d’Aosta: Alphonse Mucha: modernista e visionario Bookmark Valle d’Aosta: Alphonse Mucha: modernista e visionario  at YahooMyWeb Bookmark Valle d’Aosta: Alphonse Mucha: modernista e visionario  at reddit.com Bookmark Valle d’Aosta: Alphonse Mucha: modernista e visionario  at NewsVine Bookmark Valle d’Aosta: Alphonse Mucha: modernista e visionario  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Val d'Aosta. Occasioni di vacanza e salute a Challand Saint Anselme

Scritto da Guideurope • Domenica, 25 luglio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Valle d'Aosta

A Challand Saint Anselme (AO) dal 29 Luglio al 13 Agosto Stage di semi-digiuno 2010.
 


Lo stage è l'occasione giusta per purificare il corpo e la mente, rafforzare il sistema immunitario ed elevare il livello di coscienza.
 


guideurope Val d'Aosta



Il programma del Semi-digiuno permette di staccare la spina e riacquistare un rapporto sereno col cibo, sperimentando un nuovo senso di benessere e leggerezza interiore.
 
Chi lo desidera inoltre potrà recuperare il peso-forma, rompendo con i soliti schemi e vincendo sulle cattive abitudini


>>Continua a leggere "Val d'Aosta. Occasioni di vacanza e salute a Challand Saint Anselme"

1930 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Val d'Aosta. Occasioni di vacanza e salute a Challand Saint Anselme Technorati Val d'Aosta. Occasioni di vacanza e salute a Challand Saint Anselme Google Val d'Aosta. Occasioni di vacanza e salute a Challand Saint Anselme Bookmark Val d'Aosta. Occasioni di vacanza e salute a Challand Saint Anselme  at del.icio.us Digg Val d'Aosta. Occasioni di vacanza e salute a Challand Saint Anselme Bookmark Val d'Aosta. Occasioni di vacanza e salute a Challand Saint Anselme  at YahooMyWeb Bookmark Val d'Aosta. Occasioni di vacanza e salute a Challand Saint Anselme  at reddit.com Bookmark Val d'Aosta. Occasioni di vacanza e salute a Challand Saint Anselme  at NewsVine Bookmark Val d'Aosta. Occasioni di vacanza e salute a Challand Saint Anselme  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso

Scritto da Fiamma • Giovedì, 8 luglio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Valle d'Aosta


Relax con lo yoga ad alta quota, dove ritrovare se stessi affidandosi all’antica pratica indiana?
Nel magnifico scenario del Gran Paradiso
grazie a un pacchetto speciale pensato per rigenerare anima e corpo durante
la prossima estate, al cospetto di uno degli scenari paesaggistici più suggestivi d’Italia



Lo stress accumulato durante l’anno è l’acerrimo nemico della salute e del benessere di chi ha dedicato un anno intero al lavoro: per chi vuole lasciarsi alle spalle i mesi difficili dell’inverno e ritrovare se stesso, ecco un pacchetto speciale che comprende otto giorni in uno degli hotel del Gran Paradiso, presso il quale si seguono corsi di yoga per prendersi cura del proprio corpo e della propria mente.

Tra le molte proposte del Consorzio Gran Paradiso Natura per l’estate 2010, il pacchetto “Vacanza Yoga: seminario di consapevolezza” è un’ottima occasione per ritrovare l’equilibrio psicofisico soggiornando in uno dei luoghi più incontaminati d’Italia.

La proposta comprende il soggiorno in hotel tre stelle con pensione completa a Vetan (1.800 metri) di Saint-Pierre e un corso di yoga attraverso il quale l’ospite potrà imparare, o perfezionare, le tecniche di respirazione e di meditazione, tanto importanti per il recupero dell’equilibrio psicofisico, oltre che le posizioni yoga più indicate per restituire elasticità e giusta postura al proprio corpo.


>>Continua a leggere "Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso"

1470 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso Technorati Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso Google Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso Bookmark Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso  at del.icio.us Digg Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso Bookmark Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso  at YahooMyWeb Bookmark Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso  at reddit.com Bookmark Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso  at NewsVine Bookmark Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Space Change. Mark Lewis, David Tremlett in Forte di Bard

Scritto da Fiamma • Mercoledì, 31 marzo 2010 • Commenti 0 • Categoria: Valle d'Aosta
Due dei nomi più noti nel panorama dell’arte contemporanea internazionale si incontrano per un grande evento espositivo al Forte di Bard, dal 28 marzo al 4 luglio 2010: Space Change. Mark Lewis, David Tremlett in Forte di Bard.



David Tremlett, nato a Sticker in Cornovaglia nel 1945, noto in tutto il mondo per i suoi “wall drawings” realizzati nei principali musei e gallerie, e Mark Lewis, filmaker, nato a Hamilton in Canada nel 1958 e protagonista del Padiglione del Canada alla Biennale 2009 di Venezia, hanno realizzato entrambi un lavoro “site specific” nelle sale delle Cannoniere della fortezza, interpretando la storia, lo spazio e l’anima di questo luogo particolarmente suggestivo e singolare alle porte della Valle d’Aosta.

La mostra, curata da Nicoletta Pallini, propone due vere e proprie “personali” dei due artisti che invitano a una sorta di dialogo e di riflessione. David Tremlett è intervenuto con una serie di innovativi “wall drawings” stendendo a piene mani, come è sua consuetudine, pastelli e pigmenti colorati direttamente sulla superficie dei muri delle sale delle Cannoniere, utilizzando in questa occasione anche un altro materiale, il grasso, spalmandolo e “graffiandolo” con la punta delle dita proprio per richiamare alla memoria il passato ricco di vicende guerriere di questa fortezza.

Il risultato è un’opera di grande forza e vigore che, con la sua tangibile fisicità, si inserisce alla perfezione in questo ambiente come se vi facesse parte da sempre. L’artista svolge i propri lavori, che spesso sono permanenti ma possono anche durare solo il tempo di una mostra, con la convinzione che l’esperienza della creazione abbia maggior valore della durevolezza dell’opera stessa.



>>Continua a leggere "Space Change. Mark Lewis, David Tremlett in Forte di Bard"

2817 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Space Change. Mark Lewis, David Tremlett in Forte di Bard Technorati Space Change. Mark Lewis, David Tremlett in Forte di Bard Google Space Change. Mark Lewis, David Tremlett in Forte di Bard Bookmark Space Change. Mark Lewis, David Tremlett in Forte di Bard  at del.icio.us Digg Space Change. Mark Lewis, David Tremlett in Forte di Bard Bookmark Space Change. Mark Lewis, David Tremlett in Forte di Bard  at YahooMyWeb Bookmark Space Change. Mark Lewis, David Tremlett in Forte di Bard  at reddit.com Bookmark Space Change. Mark Lewis, David Tremlett in Forte di Bard  at NewsVine Bookmark Space Change. Mark Lewis, David Tremlett in Forte di Bard  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Escursioni e Sci d'alpinismo al Rifugio degli Angeli in Valgrisenche

Scritto da Fiamma • Sabato, 13 marzo 2010 • Commenti 0 • Categoria: Valle d'Aosta
La Valgrisenche, poco conosciuta ai più, per via della sua conformazione geografica: molto lunga ed impervia, è una località molto ricca di itinerari escursionistici, da effettuare sia a piedi, che con gli sci, quando ancora la neve lo permette!
E’, inoltre, molto rinomata per la grande quantità, e bellezza, di pareti e palestre di roccia, situate in ogni angolo della vallata.



Questa ricchezza di sentieri, vie e percorsi è sfruttabile da chiunque, grazie alla possibilità di trovare percorsi “alternativi” per giungere a quasi tutte le mete, con il grado di difficoltà voluto.

Il Rifugio degli Angeli, è posto sulla sinistra orografica della valle, proprio all’altezza della diga di Beauregard, raggiungibile, principalmente, da 2 itinerari escursionistici molto belli, anche dal punto di vista paesaggistico (da Bonne – Arp Vieille, o da La Bethaz), e da altri percorsi più tecnici, tra cui spicca la ferrata Bethaz-Bovard.

Il Rifugio degli Angeli al Morion è stato costruito da volontari che hanno regalato un po' del loro tempo libero e del loro lavoro con il desiderio di aiutare i più poveri.

Per la maggior parte di loro è stato, per la prima volta, sperimentare sulla propria pelle la fatica, provata soprattutto nel portare a spalla i materiali necessari per la ricostruzione del rifugio: cemento, sabbia, mattoni, piastrelle...

I lavori di ristrutturazione sono cominciati nell'estate 2003. Ogni settimana sono stati coinvolti circa 60 ragazzi.
La giornata era scandita dai ritmi del sole: ogni mattina la sveglia suonava alle 5.30 e si terminava di lavorare intorno alle 18.00.
È stato proprio grazie a questo lavoro duro, nel rispetto della natura e all'ambiente semplice offerto dalla montagna, che abbiamo riscoperto i valori di una vita un po' più "controcorrente", più vera, un po' più per gli altri...

La realizzazione del rifugio è stata resa possibile dai molti benefattori che hanno aiutato donandoci materiali,
attrezzature, contributi economici e professionali.

La gestione è curata da famiglie e giovani anch'essi volontari.

Tutto il ricavato viene devoluto interamente al fine di sostenere le numerose missioni dell'Operazione Mato Grosso in America Latina (Perù, Brasile, Ecuador, Bolivia)


>>Continua a leggere "Escursioni e Sci d'alpinismo al Rifugio degli Angeli in Valgrisenche"

1743 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Escursioni e Sci d'alpinismo al Rifugio degli Angeli in Valgrisenche Technorati Escursioni e Sci d'alpinismo al Rifugio degli Angeli in Valgrisenche Google Escursioni e Sci d'alpinismo al Rifugio degli Angeli in Valgrisenche Bookmark Escursioni e Sci d'alpinismo al Rifugio degli Angeli in Valgrisenche  at del.icio.us Digg Escursioni e Sci d'alpinismo al Rifugio degli Angeli in Valgrisenche Bookmark Escursioni e Sci d'alpinismo al Rifugio degli Angeli in Valgrisenche  at YahooMyWeb Bookmark Escursioni e Sci d'alpinismo al Rifugio degli Angeli in Valgrisenche  at reddit.com Bookmark Escursioni e Sci d'alpinismo al Rifugio degli Angeli in Valgrisenche  at NewsVine Bookmark Escursioni e Sci d'alpinismo al Rifugio degli Angeli in Valgrisenche  with wists Bookmark using any bookmark manager!

CARNEVALE 2010 DI MORGEX E LA RUINE

Scritto da Fiamma • Martedì, 26 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Valle d'Aosta
Il carnevale in montagna è un'idea diversa per trascorrere questa festività insieme ai vostri bambini.

La Pro Loco ed il Comitato di carnevale di Morgex e la Clicca de La Rohea organizzano:


SABATO 6 FEBBRAIO
Ore 15.00 CARNEVALE DEI BAMBINI.
Sala mensa delle scuole - giochi, merenda e animazione.
Ore 21.00 "LA VERA ODISSEA".
Spettacolo di teatro della compagnia di Morgex “Il teatro del Vecchio Végé” in Auditorium.

DOMENICA 7 FEBBRAIO
CARNEVALE DI MORGEX
Ore 12.30 TRADIZIONALE PASTA E FAGIOLI! Presso la Cappella di S. Giuseppe.
A seguire ESTRAZIONE DEI BIGLIETTI DELLA LOTTERIA DI CARNEVALE 1° premio - Giro del Monte Bianco in elicottero per 5 persone. 2° premio - Centro Benessere + cena per 2 persone all'Hotel Mont Blanc Village di La Salle. 3° premio - Abbonamento 10 transiti al Traforo del Monte Bianco ...e tanti altri ricchi premi!

VENERDÌ 12 FEBBRAIO
Ore 21.00 A grande richiesta si replica"LA VERA ODISSEA".
Spettacolo di teatro della compagnia di Morgex “Il teatro del Vecchio Végé” in Auditorium.

DOMENICA 14 FEBBRAIO
CARNEVALE DI LA RUINE Ore 10.00 CONSEGNA DELLE TORTE.
Ore 12.30 DISTRIBUZIONE MINESTRONE, TRIPPA, POLENTA, PATATE,...
Ore 15.00 GIOCHI VARI.


>>Continua a leggere "CARNEVALE 2010 DI MORGEX E LA RUINE "

1805 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon CARNEVALE 2010 DI MORGEX E LA RUINE  Technorati CARNEVALE 2010 DI MORGEX E LA RUINE  Google CARNEVALE 2010 DI MORGEX E LA RUINE  Bookmark CARNEVALE 2010 DI MORGEX E LA RUINE   at del.icio.us Digg CARNEVALE 2010 DI MORGEX E LA RUINE  Bookmark CARNEVALE 2010 DI MORGEX E LA RUINE   at YahooMyWeb Bookmark CARNEVALE 2010 DI MORGEX E LA RUINE   at reddit.com Bookmark CARNEVALE 2010 DI MORGEX E LA RUINE   at NewsVine Bookmark CARNEVALE 2010 DI MORGEX E LA RUINE   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Natale a Courmayeur: The snow show - Architetture di ghiaccio

Scritto da Fiamma • Martedì, 22 dicembre 2009 • Commenti 1 • Categoria: Valle d'Aosta
The snow show - Architetture di ghiaccio
Un progetto ideato da Lance Fung foto di Jeffery Debany
L'Assessorato dell'istruzione e cultura comunica che domenica 27 dicembre, alle ore 18.00, si inaugurerà l'esposizione "The Snow Show-Architetture di ghiaccio", accolta nella struttura geodetica in Piazza Brocherel a Courmayeur.


La mostra presenta gli scatti fotografici testimoni degli allestimenti realizzati nel 2004 in Lapponia.
"The Snow Show-Architetture di ghiaccio", progetto ideato da Lance Fung, rivive ora in trentasei foto di Jeffery Debany installate su tronchi di betulla.

L'iniziativa aveva coinvolto artisti e architetti di fama mondiale nella realizzazione di strutture di ghiaccio, richiedendo la costanza di mesi di duro lavoro, la resistenza a temperature attorno ai 45°C sotto zero e la consapevolezza dello scioglimento delle opere con il disgelo primaverile.

Fung, che sarà presente all'inaugurazione, ha aderito con entusiasmo alla proposta di Art Mont Blanc di presentare gli scatti in anteprima per gli amici di Courmayeur e della Valle d'Aosta.


>>Continua a leggere "Natale a Courmayeur: The snow show - Architetture di ghiaccio"

2862 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Natale a Courmayeur: The snow show - Architetture di ghiaccio Technorati Natale a Courmayeur: The snow show - Architetture di ghiaccio Google Natale a Courmayeur: The snow show - Architetture di ghiaccio Bookmark Natale a Courmayeur: The snow show - Architetture di ghiaccio  at del.icio.us Digg Natale a Courmayeur: The snow show - Architetture di ghiaccio Bookmark Natale a Courmayeur: The snow show - Architetture di ghiaccio  at YahooMyWeb Bookmark Natale a Courmayeur: The snow show - Architetture di ghiaccio  at reddit.com Bookmark Natale a Courmayeur: The snow show - Architetture di ghiaccio  at NewsVine Bookmark Natale a Courmayeur: The snow show - Architetture di ghiaccio  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Vacanze di Natale in valle d'Aosta!

Scritto da Fiamma • Giovedì, 17 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Valle d'Aosta
Per coloro che trascorreranno le vacanze di Natale in Valle d'Aosta suggeriamo alcuni eventi interessanti e anche divertenti.


RHEMY DE NOEL

Il 24 dicembre per Rhémy de Noël, il Babbo Natale di Courmayeur, a distanza di un anno tornerà ad incontrare dal vivo i suoi amici piccoli e grandi.
E nell’attesa, chi vorrà potrà imbucare il suo messaggio per il Babbo Natale del Monte Bianco direttamente nella speciale cassetta, interamente dedicata alla posta di Rhémy, posizionata nei pressi del Jardin de l’Ange, oppure inviarlo presso il Municipio di Courmayeur, dove un gruppo di volontari del Natale è già pronto al lavoro per smistare le centinaia di letterine già pervenute da ogni parte d’Italia e non solo. Ore 15.30 al Palanoir di Courmayeur

MOSTRA - SNOW SHOW
Courmayeur, 27 dicembre 2009 Inaugurazione mostra Snow Show, una mostra di fotografie e immagini che ritraggono le opere di neve e ghiaccio realizzate in Lapponia da grandi artisti e architetti contemporanei, da Kapoor a Zaha Hadid: un’iniziativa promossa dall’Associazione Culturale Art Mont Blanc, Assessorato alla Cultura Regione Valle d’Aosta e Comune di Courmayeur. Dal 27 dicembre a fine marzo in piazza Brocherel nella struttura geodetica.

MERCATINO D'INVERNO

Morgex, 28 dicembre 2009 In un’insolita veste invernale un mercatino enogastronomico e di piccolo artigianato.
Nel pomeriggio tour gratuito in carrozza con cavalli nelle vie del paese con partenza dalla piazza della Chiesa. Orario: 9.00-19.00


>>Continua a leggere "Vacanze di Natale in valle d'Aosta!"

11450 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Vacanze di Natale in valle d'Aosta! Technorati Vacanze di Natale in valle d'Aosta! Google Vacanze di Natale in valle d'Aosta! Bookmark Vacanze di Natale in valle d'Aosta!  at del.icio.us Digg Vacanze di Natale in valle d'Aosta! Bookmark Vacanze di Natale in valle d'Aosta!  at YahooMyWeb Bookmark Vacanze di Natale in valle d'Aosta!  at reddit.com Bookmark Vacanze di Natale in valle d'Aosta!  at NewsVine Bookmark Vacanze di Natale in valle d'Aosta!  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Valle d'Aosta: Il mercatino gastronomico "lo Staven Campagna Amica"

Scritto da Fiamma • Lunedì, 14 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Valle d'Aosta
Come ogni anno il mercatino degli agricoltori offre – domenica 20 dicembre – un appuntamento sotto i portici di piazza Chanoux, ad Aosta dalle 9 alle 18.

Sarà l’occasione per acquistare regali natalizi sempre utili con la tendenza stimata più positiva in assoluto dal gradimento degli italiani.

Quello gastronomico è il regalo con il minor tasso di “riciclo” per l’affermarsi di uno stile di vita attento agli acquisti e alla riscoperta dei prodotti locali e stagionali.

Acquistare prodotti tipici del territorio nei mercatini non è solo buono e conveniente, ma aiuta anche l’ambiente perché si tratta di cibi che non devono percorrere grandi distanze prima di essere consumati e quindi evitano l’inquinamento determinato dai lunghi trasporti.

Un regalo a “chilometri zero” che consente di evitare l’emissione di gas ad effetto serra che favoriscono i cambiamenti climatici.

Un comportamento ambientale corretto che coinvolge un crescente numero di cittadini.


>>Continua a leggere "Valle d'Aosta: Il mercatino gastronomico "lo Staven Campagna Amica""

1570 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Valle d'Aosta: Il mercatino gastronomico "lo Staven Campagna Amica" Technorati Valle d'Aosta: Il mercatino gastronomico "lo Staven Campagna Amica" Google Valle d'Aosta: Il mercatino gastronomico "lo Staven Campagna Amica" Bookmark Valle d'Aosta: Il mercatino gastronomico "lo Staven Campagna Amica"  at del.icio.us Digg Valle d'Aosta: Il mercatino gastronomico "lo Staven Campagna Amica" Bookmark Valle d'Aosta: Il mercatino gastronomico "lo Staven Campagna Amica"  at YahooMyWeb Bookmark Valle d'Aosta: Il mercatino gastronomico "lo Staven Campagna Amica"  at reddit.com Bookmark Valle d'Aosta: Il mercatino gastronomico "lo Staven Campagna Amica"  at NewsVine Bookmark Valle d'Aosta: Il mercatino gastronomico "lo Staven Campagna Amica"  with wists Bookmark using any bookmark manager!