Travel Guide Blog - News dall'Europa

Arriva “Look Around” 2011: la piccola, grande vetrina del Garda Trentino

Scritto da Daniela Saccà • Lunedì, 13 giugno 2011 • Commenti 0 • Categoria: Trentino Alto Adige

Ingarda Trentino SpA ha ultimato la terza edizione di “Look Around”, la pratica guida ideata per far conoscere agli ospiti del Garda Trentino tutte le possibilità che il territorio offre. La brochure, in formato pocket e trilingue italiano, tedesco e inglese – unisce l’aspetto turistico a quello commerciale, presentando sia i luoghi di interesse e i principali eventi, sia i servizi e gli esercizi pubblici a disposizione, offrendo così utili informazioni ai turisti e visibilità alle aziende dell’Alto Garda.


Dopo il successo delle precedenti edizioni, “Look Around” 2011 si presenta in una veste grafica rivisitata, con contenuti aggiornati e più ricchi, nuove immagini e mete da scoprire, confermandosi vademecum ideale per i turisti: all’agenda dei principali eventi e all’anteprima delle varie iniziative sul territorio si aggiungono aneddoti, curiosità e altri elementi dedicati ai bambini, in collaborazione con il Museo di Riva del Garda, che fanno della guida un punto di riferimento sempre più completo per gli ospiti del Garda Trentino.


>>Continua a leggere "Arriva “Look Around” 2011: la piccola, grande vetrina del Garda Trentino"

796 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Arriva “Look Around” 2011: la piccola, grande vetrina del Garda Trentino Technorati Arriva “Look Around” 2011: la piccola, grande vetrina del Garda Trentino Google Arriva “Look Around” 2011: la piccola, grande vetrina del Garda Trentino Bookmark Arriva “Look Around” 2011: la piccola, grande vetrina del Garda Trentino  at del.icio.us Digg Arriva “Look Around” 2011: la piccola, grande vetrina del Garda Trentino Bookmark Arriva “Look Around” 2011: la piccola, grande vetrina del Garda Trentino  at YahooMyWeb Bookmark Arriva “Look Around” 2011: la piccola, grande vetrina del Garda Trentino  at reddit.com Bookmark Arriva “Look Around” 2011: la piccola, grande vetrina del Garda Trentino  at NewsVine Bookmark Arriva “Look Around” 2011: la piccola, grande vetrina del Garda Trentino  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Dortmund: città culturalmente attiva

Scritto da Daniela Saccà • Giovedì, 24 marzo 2011 • Commenti 0 • Categoria: Dortmund

Dortmund sorge nella regione tedesca della Ruhr, nella parte centro-occidentale della Germania.

Dortmund è circondata da meravigliosi castelli di grande interesse architettonico, così come rilevanti sono i tanti monumenti che caratterizzano il centro cittadino. Tra questi i principali sono le chiese di “Marienkirche” del XII secolo e “Peterkirche” del XIV secolo, la “Reinholdkirche”, con splendide vetrate istoriate; il Palazzo municipale “Rathaus” costruito intorno al 1230 che ospita una pregevole raccolta d'antiquariato.


>>Continua a leggere "Dortmund: città culturalmente attiva"

2047 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Dortmund: città culturalmente attiva Technorati Dortmund: città culturalmente attiva Google Dortmund: città culturalmente attiva Bookmark Dortmund: città culturalmente attiva  at del.icio.us Digg Dortmund: città culturalmente attiva Bookmark Dortmund: città culturalmente attiva  at YahooMyWeb Bookmark Dortmund: città culturalmente attiva  at reddit.com Bookmark Dortmund: città culturalmente attiva  at NewsVine Bookmark Dortmund: città culturalmente attiva  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Madame Tussaud: il Museo che ospita oltre 400 statue di cera

Scritto da Daniela Saccà • Mercoledì, 23 marzo 2011 • Commenti 0 • Categoria: Londra

Madame Tussauds, meglio conosciuto come il Museo delle Cere, è una delle più popolari attrazioni di Londra.
Il Museo ospita oltre 400 statue di cera di personaggi famosi internazionali dello spettacolo, del cinema, della musica, della politica, dello sport e tutte quelle celebrità del passato.

Le statue di cera riproducono fedelmente gli originali. Sono modellate e curate nei minimi particolari, tanto da confonderle con i personaggi veri.


>>Continua a leggere "Madame Tussaud: il Museo che ospita oltre 400 statue di cera"

5754 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Madame Tussaud: il Museo che ospita oltre 400 statue di cera Technorati Madame Tussaud: il Museo che ospita oltre 400 statue di cera Google Madame Tussaud: il Museo che ospita oltre 400 statue di cera Bookmark Madame Tussaud: il Museo che ospita oltre 400 statue di cera  at del.icio.us Digg Madame Tussaud: il Museo che ospita oltre 400 statue di cera Bookmark Madame Tussaud: il Museo che ospita oltre 400 statue di cera  at YahooMyWeb Bookmark Madame Tussaud: il Museo che ospita oltre 400 statue di cera  at reddit.com Bookmark Madame Tussaud: il Museo che ospita oltre 400 statue di cera  at NewsVine Bookmark Madame Tussaud: il Museo che ospita oltre 400 statue di cera  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Il Museo Ermitage...

Scritto da Daniela Saccà • Lunedì, 21 febbraio 2011 • Commenti 0 • Categoria: San Pietroburgo

L' Ermitage è il più grande museo della città e uno dei maggiori, per vastità e importanza, del mondo.
Occupa il complesso di edifici che costituivano la residenza della corte imperiale tra la piazza del Palazzo, la via Chalturin e il lungofiume. Questi edifici, tutti collegati fra loro, costituiscono un complesso architettonico di particolare suggestione.

La fondazione dell' Ermitage risale al 1764. Qui confluirono anche le opere migliori che si trovavano nei palazzi imperiali fuori città e le raccolte espropriate a famiglie dell'aristocrazia e a ricche famiglie borghesi.


>>Continua a leggere "Il Museo Ermitage..."

907 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Il Museo Ermitage... Technorati Il Museo Ermitage... Google Il Museo Ermitage... Bookmark Il Museo Ermitage...  at del.icio.us Digg Il Museo Ermitage... Bookmark Il Museo Ermitage...  at YahooMyWeb Bookmark Il Museo Ermitage...  at reddit.com Bookmark Il Museo Ermitage...  at NewsVine Bookmark Il Museo Ermitage...  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Causeway Coastal Route in un giorno!

Scritto da Daniela Saccà • Mercoledì, 9 febbraio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Irlanda
Uscite da Belfast e prendete la Causeway Coastal Route all’altezza di Newtownabbey e del pittoresco Belfast Lough, che si presenta bellissimo ai vostri occhi sulla destra. Prevedete una sosta al Newtownabbey’s Loughshore Park per ammirare le navi che si muovono dal porto di Belfast (proprio come fece lo sfortunato Titanic quando, uscito dai celebri cantieri Harland & Wolff, prese per la prima volta il mare). 
A pochi chilometri incontrerete già la bella cittadina marinara di Carrickfergus, con un castello normanno del XII secolo ottimamente conservato. Passeggiate lungo la moderna marina oppure fate un salto al museo, aperto di recente. Da vedere anche i magazzini della città e la St Nicolas Church! 

Più avanti, lungo la strada, ecco Kilroot, dove Jonathan Swift (autore de I Viaggi di Gulliver) ebbe la prima parrocchia come pastore. Proseguite per Larne, porta d’accesso alle splendide Glens of Antrim. Da qui potrete concedervi la circumnavigazione di Islandmagee fino a Portmuck Harbour. Sono nei paraggi anche le Gobbins Cliffs, "nido" di una straordinaria varietà di uccelli marini. 


>>Continua a leggere "Causeway Coastal Route in un giorno!"

2096 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Causeway Coastal Route in un giorno! Technorati Causeway Coastal Route in un giorno! Google Causeway Coastal Route in un giorno! Bookmark Causeway Coastal Route in un giorno!  at del.icio.us Digg Causeway Coastal Route in un giorno! Bookmark Causeway Coastal Route in un giorno!  at YahooMyWeb Bookmark Causeway Coastal Route in un giorno!  at reddit.com Bookmark Causeway Coastal Route in un giorno!  at NewsVine Bookmark Causeway Coastal Route in un giorno!  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Exeter e i passaggi sotterranei di epoca medievale

Scritto da Daniela Saccà • Giovedì, 3 febbraio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Gran Bretagna

Situata nel sud-ovest dell’Inghilterra, non lontano dalla costa del Devon, Exeter vanta 2.000 anni di storia che possono essere ripercorsi visitando la città e i suoi affascinanti sotterranei.

Per una prospettiva insolita imboccate i passaggi sotterranei di epoca medievale, costruiti nel XIV secolo per alloggiare le condutture dell’acqua potabile.
Una visita nei passaggi sotterranei è un evento insolito e una delle cose più emozionanti a disposizione dei giovani di Exeter!
I passaggi sono in genere visitati da scuole, gruppi di studenti, clubs e associazioni!
Le guide ricevono regolarmente lettere, racconti e immagini da parte delle classi di bambini che si sono divertiti durante la loro visita.


>>Continua a leggere "Exeter e i passaggi sotterranei di epoca medievale"

1430 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Exeter e i passaggi sotterranei di epoca medievale Technorati Exeter e i passaggi sotterranei di epoca medievale Google Exeter e i passaggi sotterranei di epoca medievale Bookmark Exeter e i passaggi sotterranei di epoca medievale  at del.icio.us Digg Exeter e i passaggi sotterranei di epoca medievale Bookmark Exeter e i passaggi sotterranei di epoca medievale  at YahooMyWeb Bookmark Exeter e i passaggi sotterranei di epoca medievale  at reddit.com Bookmark Exeter e i passaggi sotterranei di epoca medievale  at NewsVine Bookmark Exeter e i passaggi sotterranei di epoca medievale  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Anversa...e le gemme preziose

Scritto da Daniela Saccà • Venerdì, 21 gennaio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Anversa

Fin dal Cinquecento la città delle Fiandre, nel nord del Belgio, è la capitale mondiale delle pietre preziose, di cui anche Napoleone andava pazzo. Nel distretto dei diamanti, alle spalle della stazione centrale, si concentrano showroom, borse per le transazioni, laboratori, musei.

Sapevate che, nel mondo, ben sette diamanti su dieci provengono da Anversa?
Qui la lavorazione della pietra preziosa viene effettuata nel rispetto di colore, purezza, taglio e caratura.

Anversa è da secoli il primo centro per la lavorazione e il commercio dei diamanti al mondo.
Basta inoltrarsi nella Jezusstraat, con il Museo del Diamante, e nella Appelmanstraat per comprendere ciò che questo significhi veramente.


>>Continua a leggere "Anversa...e le gemme preziose"

2564 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Anversa...e le gemme preziose Technorati Anversa...e le gemme preziose Google Anversa...e le gemme preziose Bookmark Anversa...e le gemme preziose  at del.icio.us Digg Anversa...e le gemme preziose Bookmark Anversa...e le gemme preziose  at YahooMyWeb Bookmark Anversa...e le gemme preziose  at reddit.com Bookmark Anversa...e le gemme preziose  at NewsVine Bookmark Anversa...e le gemme preziose  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Mercatini di Natale: Pergine

Scritto da Fiamma • Mercoledì, 17 novembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Trentino Alto Adige

Nell'aria si  comincia a sentire quel profumo inconfondibile di cannella, zenzero, vaniglia...
L'atmosfera si colora con le luci soffuse della sera, quando addobbi e luminarie illuminano a giorno le serate invernali. Una cornice da favola ad un periodo magico come il Natale che si avvicina ad ampie falcate ed in Trentino queste feste fanno rima con Mercatino.

Le tradizionali casette in legno dove trovare idee regalo, dall'artigianato alle leccornie della buona cucina, invadono le piazze delle località trentine ed il primo ad aprire i battenti è quello di Pergine Valsugana. Una novità assoluta nella “mappa” dei tradizionali appuntamenti prenatalizi trentini, che si è aperto sabato 13 novembre e fino al 24 dicembre darà vita a «PerzenLand – La valle incantata e il Villaggio delle Meraviglie».

Un evento legato anche al Mercatino Asburgico di Levico Terme ed al Natale a Corte di Caldonazzo, che vuole celebrare la leggenda di gnomi ed elfi che, nel periodo dell'Avvento, sono soliti come vogliono le leggende scendere a valle per offrire giochi, preziosi, decori e dolcetti di Natale.
Fra le tipiche casette in legno, oltre ad artigianato, gastronomia e idee regalo, si potranno trovare anche cori, musici, giocolieri, spettacoli e laboratori mentre nelle attigue vie del centro storico di Pergine spazio anche a mostre e degustazioni.

Il progetto valsuganotto abbraccia anche la Valle dei Mocheni, perché tante sono le iniziative collaterali organizzate per fare di tutta la vallata un grande parco giochi all'aria aperta dedicato ai più piccoli. Esperti animatori faranno giocare i bambini, dove sarà anche possibile mandare le proprie e-mail a Babbo Natale oppure si potrà cercare l'oro nel Fersina e giocare su una giostra Settecentesca.

Ma anche i più grandi hanno spazi tutti per sé, grazie ad un programma di iniziative turistiche e culturali: dagli assaggi allo sport fino allo shopping ed al benessere, senza scordare le peculiarità dell'evento valsuganotto.


>>Continua a leggere "Mercatini di Natale: Pergine"

799 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Mercatini di Natale: Pergine Technorati Mercatini di Natale: Pergine Google Mercatini di Natale: Pergine Bookmark Mercatini di Natale: Pergine  at del.icio.us Digg Mercatini di Natale: Pergine Bookmark Mercatini di Natale: Pergine  at YahooMyWeb Bookmark Mercatini di Natale: Pergine  at reddit.com Bookmark Mercatini di Natale: Pergine  at NewsVine Bookmark Mercatini di Natale: Pergine  with wists Bookmark using any bookmark manager!

I concerti del Velvet di Rimini

Scritto da Fiamma • Lunedì, 13 settembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Italia

l 18 settembre parte la nuova stagione invernale di un dei club dedicati alla musica di qualità più noti della Riviera romagnola, il mitico Velvet.
Noti i primi protagonisti che accenderanno i sabato sera di tutti quelli che non amano la solita musica ma desiderano ascoltare qualcosa di più ricercato.

Per l’opening Party del 18 settembre, infatti, saliranno sul palco del Velvet i Modena City Ramblers, band storica nel panorama indipendente italiano che propone sonorità calde intrise di rock, folk e colorata dai più tradizionali strumenti della cultura scozzese, balcanica, celtica e irlandese.

Un altro importante personaggio che ha partecipato a scrivere la storia del rock italiano ha confermato la sua presenza, il 2 ottobre, nel piccolo club riminese.
E’ Federico Fiumani, leader dei Diaframma, accompagnato dai suoi eccellenti musicisti. Non solo canzoni quelle composte da Fiumani ma vere e proprie poesie accompagnate dalla più tradizionale delle formazioni (chitarra, basso e batteria), brani unici che hanno contribuito a delineare i contorni della New Wave nostrana.

Bisognerà, invece, attendere il 9 ottobre per poter ascoltare dal vivo il contenuto del più recente album dei Baustelle che con i loro colori vintage e un sound assolutamente travolgente hanno conquistato una elevato numero di “seguaci”. Ospite d’eccezione nella stessa serata Nikki di Radio DeeJay che condurrà il suo energico programma, Tropical Pizza, direttamente dal Velvet.


>>Continua a leggere "I concerti del Velvet di Rimini"

755 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon I concerti del Velvet di Rimini Technorati I concerti del Velvet di Rimini Google I concerti del Velvet di Rimini Bookmark I concerti del Velvet di Rimini  at del.icio.us Digg I concerti del Velvet di Rimini Bookmark I concerti del Velvet di Rimini  at YahooMyWeb Bookmark I concerti del Velvet di Rimini  at reddit.com Bookmark I concerti del Velvet di Rimini  at NewsVine Bookmark I concerti del Velvet di Rimini  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Toscana: Settembre di vendemmia

Scritto da Fiamma • Mercoledì, 1 settembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Italia


La stagione del sole e del mare è appena passata ma la Toscana continua a stupirvi con una grande accoglienza e con tanti appuntamenti prelibati. I paesaggi si tingono di nuovi colori, i vitigni iniziano ad offrire i loro frutti tanto attesi e quindi arriva il mese della vedemmia. Nel territorio dei vini più famosi al mondo in onore del momento più atteso dell'anno non mancano di certo le occasioni per far festa.



Si comincia lungo la Strada del Vino del Chianti Classico, dove sono numerosi gli eventi per festeggiare l'inconfondibile marchio Gallo Nero. A  Greve in Chianti dal 9 al 12 settembre ritorna il 40° Expo del Chianti Classico, l'appuntamento nato per far conoscere questo prodotto di fama internazionale dai suoi produttori proprio nella loro terra. Vi attende quindi un programma ricco di manifestazioni artistiche e culturali, che vi condurranno dalle degustazioni alle visite alle cantine e ai vitigni migliori.

Dal 23 al 26 settembre è la volta di Rufina che torna con la nuova edizione di Bacco Artigiano. Il Chianti Rufina Docg e Pomino Doc saranno i protagonisti per quattro giorni, che durante il sabato coinvolgerà anche il centro di Firenze con la sfilata del carro matto, trainato dai buoi come nell'antica tradizione e stracarico di fiaschi impagliati.
Da vedere: Museo della vite e del vino del Chianti Rufina, Villa Poggio Reale di Rufina, Pieve di Santo Stefano a Castiglioni

All'Impruneta ritorna  il 26 settembre con la tradizionale Festa dell'Uva. Una domenica all'insegna del buon vino e della convivialità che prevede la sfilata dei carri allegorici dei quattro rioni, la mostra mercato di degustazione presso i Loggiati del Pellegrino e la mostra enogastronomica.
Da vedere: Museo del Tesoro di Santa Maria, Museo di arte sacra

Per gli amanti del vino d'autore dal 30 settembre al 3 ottobre arriva la prima edizione di Wine Town con Firenze come capitale dell'eccellenza enogastronomica. Si potrà passeggiare tra palazzi storici e chiostri e non solo degustare il meglio dei prodotti Doc ma anche assistere ad iniziative artistiche, culturali e di spettacolo. (www.winetownfirenze.com).


>>Continua a leggere "Toscana: Settembre di vendemmia"

1287 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Toscana: Settembre di vendemmia Technorati Toscana: Settembre di vendemmia Google Toscana: Settembre di vendemmia Bookmark Toscana: Settembre di vendemmia  at del.icio.us Digg Toscana: Settembre di vendemmia Bookmark Toscana: Settembre di vendemmia  at YahooMyWeb Bookmark Toscana: Settembre di vendemmia  at reddit.com Bookmark Toscana: Settembre di vendemmia  at NewsVine Bookmark Toscana: Settembre di vendemmia  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Fiera del Fungo di Borgotaro I.G.P 35° Sagra del Fungo Porcino

Scritto da Fiamma • Mercoledì, 25 agosto 2010 • Commenti 0 • Categoria: Italia

Borgotaro, Capitale del fungo porcino ad Indicazione Geografica Protetta, vi aspetta per due week end di cultura, musica, divertimento, ma soprattutto alta gastronomia.



Nei giorni 18,19 e 25,26 settembre, si terrà infatti l'evento principe della stagione autunnale, la Fiera del Fungo di Borgotaro IGP, che celebra il fungo porcino e porta in scena il meglio dei prodotti tipici regionali e nazionali.

Pur mantenendosi legata alla tradizione che da 35 anni accompagna questo evento, la Sagra si è sviluppata nel tempo diventando una vera e propria fiera gastronomica, ospitata nell'antico centro storico, fra vie e piazze, nel cuore della cittadina.

Attorno agli stands gastronomici, capeggiati dal fungo, ovviamente, ma anche dal Parmigiano Reggiano di montagna e dalle tante tipicità della provincia di Parma, si tengono mercati di vario genere, dal più variegato a quello dell'artigianato, dell'hobbistica, dell'antiquariato.

Tantissimi poi ogni anno gli eventi collaterali, come degustazioni, concerti, mostre e laboratori, oltre che ad un'interessante e travolgente rassegna di musiche itineranti popolari diffusa per tutti gli angoli della fiera.


>>Continua a leggere "Fiera del Fungo di Borgotaro I.G.P 35° Sagra del Fungo Porcino"

1484 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Fiera del Fungo di Borgotaro I.G.P 35° Sagra del Fungo Porcino Technorati Fiera del Fungo di Borgotaro I.G.P 35° Sagra del Fungo Porcino Google Fiera del Fungo di Borgotaro I.G.P 35° Sagra del Fungo Porcino Bookmark Fiera del Fungo di Borgotaro I.G.P 35° Sagra del Fungo Porcino  at del.icio.us Digg Fiera del Fungo di Borgotaro I.G.P 35° Sagra del Fungo Porcino Bookmark Fiera del Fungo di Borgotaro I.G.P 35° Sagra del Fungo Porcino  at YahooMyWeb Bookmark Fiera del Fungo di Borgotaro I.G.P 35° Sagra del Fungo Porcino  at reddit.com Bookmark Fiera del Fungo di Borgotaro I.G.P 35° Sagra del Fungo Porcino  at NewsVine Bookmark Fiera del Fungo di Borgotaro I.G.P 35° Sagra del Fungo Porcino  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso

Scritto da Fiamma • Giovedì, 8 luglio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Valle d'Aosta


Relax con lo yoga ad alta quota, dove ritrovare se stessi affidandosi all’antica pratica indiana?
Nel magnifico scenario del Gran Paradiso
grazie a un pacchetto speciale pensato per rigenerare anima e corpo durante
la prossima estate, al cospetto di uno degli scenari paesaggistici più suggestivi d’Italia



Lo stress accumulato durante l’anno è l’acerrimo nemico della salute e del benessere di chi ha dedicato un anno intero al lavoro: per chi vuole lasciarsi alle spalle i mesi difficili dell’inverno e ritrovare se stesso, ecco un pacchetto speciale che comprende otto giorni in uno degli hotel del Gran Paradiso, presso il quale si seguono corsi di yoga per prendersi cura del proprio corpo e della propria mente.

Tra le molte proposte del Consorzio Gran Paradiso Natura per l’estate 2010, il pacchetto “Vacanza Yoga: seminario di consapevolezza” è un’ottima occasione per ritrovare l’equilibrio psicofisico soggiornando in uno dei luoghi più incontaminati d’Italia.

La proposta comprende il soggiorno in hotel tre stelle con pensione completa a Vetan (1.800 metri) di Saint-Pierre e un corso di yoga attraverso il quale l’ospite potrà imparare, o perfezionare, le tecniche di respirazione e di meditazione, tanto importanti per il recupero dell’equilibrio psicofisico, oltre che le posizioni yoga più indicate per restituire elasticità e giusta postura al proprio corpo.


>>Continua a leggere "Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso"

1470 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso Technorati Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso Google Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso Bookmark Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso  at del.icio.us Digg Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso Bookmark Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso  at YahooMyWeb Bookmark Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso  at reddit.com Bookmark Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso  at NewsVine Bookmark Relax con lo yoga ad alta quota nel magnifico scenario del Gran Paradiso  with wists Bookmark using any bookmark manager!