Travel Guide Blog - News dall'Europa

I concerti del Velvet di Rimini

Scritto da Fiamma • Lunedì, 13 settembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Italia

l 18 settembre parte la nuova stagione invernale di un dei club dedicati alla musica di qualità più noti della Riviera romagnola, il mitico Velvet.
Noti i primi protagonisti che accenderanno i sabato sera di tutti quelli che non amano la solita musica ma desiderano ascoltare qualcosa di più ricercato.

Per l’opening Party del 18 settembre, infatti, saliranno sul palco del Velvet i Modena City Ramblers, band storica nel panorama indipendente italiano che propone sonorità calde intrise di rock, folk e colorata dai più tradizionali strumenti della cultura scozzese, balcanica, celtica e irlandese.

Un altro importante personaggio che ha partecipato a scrivere la storia del rock italiano ha confermato la sua presenza, il 2 ottobre, nel piccolo club riminese.
E’ Federico Fiumani, leader dei Diaframma, accompagnato dai suoi eccellenti musicisti. Non solo canzoni quelle composte da Fiumani ma vere e proprie poesie accompagnate dalla più tradizionale delle formazioni (chitarra, basso e batteria), brani unici che hanno contribuito a delineare i contorni della New Wave nostrana.

Bisognerà, invece, attendere il 9 ottobre per poter ascoltare dal vivo il contenuto del più recente album dei Baustelle che con i loro colori vintage e un sound assolutamente travolgente hanno conquistato una elevato numero di “seguaci”. Ospite d’eccezione nella stessa serata Nikki di Radio DeeJay che condurrà il suo energico programma, Tropical Pizza, direttamente dal Velvet.


>>Continua a leggere "I concerti del Velvet di Rimini"

755 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon I concerti del Velvet di Rimini Technorati I concerti del Velvet di Rimini Google I concerti del Velvet di Rimini Bookmark I concerti del Velvet di Rimini  at del.icio.us Digg I concerti del Velvet di Rimini Bookmark I concerti del Velvet di Rimini  at YahooMyWeb Bookmark I concerti del Velvet di Rimini  at reddit.com Bookmark I concerti del Velvet di Rimini  at NewsVine Bookmark I concerti del Velvet di Rimini  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Natale a Copenaghen

Scritto da Fiamma • Giovedì, 22 ottobre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Copenaghen
Anche a Copenaghen il Natale è festa più attesa da tutti i danesi, che continuano a tramandarsi la gioia e la ricca tradizione del Natale da una generazione all’altra e si preparano ad accoglierlo durante tutto il mese di dicembre.

Per visitare bene, nel periodo natalizio, una delle città europee con una vasta zona pedonale, occorre iniziare da Kongens Nytorv (la Nuova Piazza Reale), dove il venerando Hotel D’Angleterre, elegantemente decorato, domina sulla piazza, evocando il Natale di tanti anni fa.

In diagonale rispetto all’hotel si trova il Teatro Reale, palcoscenico delle produzioni natalizie realizzate dal Balletto Reale Danese. Di fianco all’Hotel d’Angleterre, si incontra Hviids Vinstue, un locale storico ed evocativo, che ha servito libagioni ai danesi fin dal 1723.
Ha finestre con il vetro piombato, travi molto scure, tavoli di legno consumati dal tempo e foto ingiallite con gli anni, che incuriosiscono nello stesso modo clienti vecchi e nuovi.
Avviatevi lungo lo Strøget ed esplorate la parte più elegante di questa famosa strada pedonale in festa, con verdi ghirlande illuminate da una tenue luce e con un cuore rosso al centro. Se cercate un regalo originale del design danese, per voi o i vostri cari, a un prezzo accessibile, entrate il grande magazzino Illum e non perdetevi la sezione natalizia, piena zeppa di una miriade di regali e decorazioni natalizie.

C’è anche un negozio del Museo di Arte Moderna Louisiana e una caffetteria con il tetto trasparente, da cui si possono ammirare i tetti della città. Nella piazza di Amagertorv, con la fontana delle cicogne, domina il complesso di Royal Copenhagen, un triumvirato architettonico risalente al 17° secolo, collegato con corridoi interni, che contiene meravigliosi disegni indelebili su argento, porcellana e cristallo. 


>>Continua a leggere "Natale a Copenaghen "

8362 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Natale a Copenaghen  Technorati Natale a Copenaghen  Google Natale a Copenaghen  Bookmark Natale a Copenaghen   at del.icio.us Digg Natale a Copenaghen  Bookmark Natale a Copenaghen   at YahooMyWeb Bookmark Natale a Copenaghen   at reddit.com Bookmark Natale a Copenaghen   at NewsVine Bookmark Natale a Copenaghen   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I “Professionisti del gusto” ad Autunno Pavese DOC

Scritto da Fiamma • Giovedì, 6 agosto 2009 • Commenti 0 • Categoria: Italia
Dal 2 al 5 ottobre 2009 tornano le serate dedicate all’enogastronomia con “I professionisti del gusto” nell’ambito della 57a edizione di Autunno Pavese DOC.

Durante la manifestazione, ogni sera a partire dalle ore 20, al primo piano dell’elegante Salone Ristorante di Palazzo Esposizioni si terranno le cene curate da selezionati ristoratori pavesi, profondi ed esperti conoscitori dell’arte culinaria, che trasformano i migliori prodotti tipici locali nei gustosi piatti della tradizione, abbinandoli al meglio della produzione vitivinicola delle cantine dell’Oltrepò Pavese.

La cena di Venerdì 2 ottobre sarà a cura dell’Albergo Ristorante Selvatico di Rivanazzano, uno dei più rinomati dell’Oltrepò Pavese, che da quasi cent’anni offre ospitalità e ottima cucina realizzando con cura le ricette tipiche del territorio. 

Ai fornelli la padrona di casa Piera Selvatico, affiancata dalla figlia Michela che insieme alla sorella Francesca portano avanti la lunga tradizione di famiglia.


>>Continua a leggere "I “Professionisti del gusto” ad Autunno Pavese DOC"

3633 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon I “Professionisti del gusto” ad Autunno Pavese DOC Technorati I “Professionisti del gusto” ad Autunno Pavese DOC Google I “Professionisti del gusto” ad Autunno Pavese DOC Bookmark I “Professionisti del gusto” ad Autunno Pavese DOC  at del.icio.us Digg I “Professionisti del gusto” ad Autunno Pavese DOC Bookmark I “Professionisti del gusto” ad Autunno Pavese DOC  at YahooMyWeb Bookmark I “Professionisti del gusto” ad Autunno Pavese DOC  at reddit.com Bookmark I “Professionisti del gusto” ad Autunno Pavese DOC  at NewsVine Bookmark I “Professionisti del gusto” ad Autunno Pavese DOC  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Londra: Capodanno a "The Double Club"

Scritto da Fiamma • Mercoledì, 24 dicembre 2008 • Commenti 0 • Categoria: Londra
L’alternativa per un Capodanno veramente trendy a Londra è The Double Club.
Presentato il 21 novembre scorso dalla Fondazione Prada, concepito dall'artista tedesco Carsten Höller, The Double club è un bar, un ristorante e un dance club dove il Congo incontra l'Occidente.

Situato in un magazzino d'epoca vittoriana proprio accanto alla stazione della metropolitana di Angel, il nuovo spazio propone un approccio diverso a divertimento e ospitalità, creando, al tempo stesso, un dialogo tra musica contemporanea, lifestyle, arti e design congolesi e occidentali.

Il club è costituito di tre spazi: bar, ristorante e dance club.

L’artista ha diviso ogni spazio in parti uguali, occidentale e congolese, sia a livello decorativo sia a livello funzionale, creando una prospettiva ispirata alla doppia identità come anche alla coesistenza culturale.

Le diverse parti sono poi state concepite e progettate per rappresentare gli elementi più vitali di entrambe le culture, tra cui musica, cibo ed estetica.


>>Continua a leggere "Londra: Capodanno a "The Double Club""

2570 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Londra: Capodanno a "The Double Club" Technorati Londra: Capodanno a "The Double Club" Google Londra: Capodanno a "The Double Club" Bookmark Londra: Capodanno a "The Double Club"  at del.icio.us Digg Londra: Capodanno a "The Double Club" Bookmark Londra: Capodanno a "The Double Club"  at YahooMyWeb Bookmark Londra: Capodanno a "The Double Club"  at reddit.com Bookmark Londra: Capodanno a "The Double Club"  at NewsVine Bookmark Londra: Capodanno a "The Double Club"  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Il Lingotto post-industriale, tappa culinaria obbligatoria (Video)

Scritto da Sonja Caccamo • Martedì, 12 giugno 2007 • Commenti 0 • Categoria: Torino
Una tappa obbligatoria per visitare e degustare uno degli esperimenti più interessanti di recupero post-industriale in una città quale Torino.
Si chiama Eataly (si legge Italy) ed è una esperienza veramente interessante all'interno gli spazi degli ex-stabilimenti della Carpano.
Undicimila metri quadrati dove sono state raccolte le più incredibili esperienze culinarie, di altissima qualità e cura, pur a prezzi sostenibili.
Un mercato al coperto veramente speciale; ma non si tratterà di un semplice mercato, perché ai prodotti saranno associati i relativi saperi e sapori, alla portata di quanti siano interessati ad approfondire le proprie conoscenze sui prodotti buoni, puliti e giusti.


>>Continua a leggere "Il Lingotto post-industriale, tappa culinaria obbligatoria (Video)"

5951 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Il Lingotto post-industriale, tappa culinaria obbligatoria (Video) Technorati Il Lingotto post-industriale, tappa culinaria obbligatoria (Video) Google Il Lingotto post-industriale, tappa culinaria obbligatoria (Video) Bookmark Il Lingotto post-industriale, tappa culinaria obbligatoria (Video)  at del.icio.us Digg Il Lingotto post-industriale, tappa culinaria obbligatoria (Video) Bookmark Il Lingotto post-industriale, tappa culinaria obbligatoria (Video)  at YahooMyWeb Bookmark Il Lingotto post-industriale, tappa culinaria obbligatoria (Video)  at reddit.com Bookmark Il Lingotto post-industriale, tappa culinaria obbligatoria (Video)  at NewsVine Bookmark Il Lingotto post-industriale, tappa culinaria obbligatoria (Video)  with wists Bookmark using any bookmark manager!

House of Bols - Amsterdam

Scritto da Luca De Nardo • Mercoledì, 6 giugno 2007 • Commenti 0 • Categoria: Amsterdam
Nella House of Bols ad Amsterdam si va alla scoperta del mondo dello “Jenever” – tipico liquore olandese - e di atri liquori.
Un’iniziazione particolare alla scoperta dei segreti dei migliori cocktail del momento e alla sorprendente professione del barista.
Il marchio Bols - forse non tutti sanno - è noto per il Jenever e per l’acquavite.
Ma c’è moltissimo da raccontare sulla più antica distilleria del mondo.
House of Bols lo fa attraverso una serie di oggetti inusuali e con essi raccontando se stessa: una bambola in pelle con la quale veniva contrabbandato il “Jenever”, il ricettario originale del 1726 con 50 ricette di liquori, una distilleria in ottone del 1891, antiche bottiglie di Jenever e naturalmente un esempio della celebre bottiglia Bols “Ballerina”.
Tutti esposti come veri oggetti d’arte. Una vera chicca è inoltre il dipinto di un allievo di Rembrandt che Lucas Bols ricevette dal maestro stesso come pagamento per i numerosi drink versati al pittore olandese di cui era vicino di casa.


>>Continua a leggere "House of Bols - Amsterdam "

6194 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon House of Bols - Amsterdam  Technorati House of Bols - Amsterdam  Google House of Bols - Amsterdam  Bookmark House of Bols - Amsterdam   at del.icio.us Digg House of Bols - Amsterdam  Bookmark House of Bols - Amsterdam   at YahooMyWeb Bookmark House of Bols - Amsterdam   at reddit.com Bookmark House of Bols - Amsterdam   at NewsVine Bookmark House of Bols - Amsterdam   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Leeds - New Urban Revolution

Scritto da Sonja Caccamo • Giovedì, 22 marzo 2007 • Commenti 0 • Categoria: Gran Bretagna
Come potete immaginare, la Gran Bretagna non è solo Londra. Esistono realtà cittadine o contee inglesi molto interessanti e curiose come lo Yorkshire.

In questa contea c'è la città di Leeds.
Per chi desidera abbandonare il solito giro londinese con i circuiti noti che includono Bakingan Palace… Notting Hill.. The British Museum, a Leeds troverete il luogo d’eccellenza per lo shopping (ricorda molto per chi è stato Serravalle); ma non solo ...


>>Continua a leggere "Leeds - New Urban Revolution"

1372 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Leeds -  New Urban Revolution Technorati Leeds -  New Urban Revolution Google Leeds -  New Urban Revolution Bookmark Leeds -  New Urban Revolution  at del.icio.us Digg Leeds -  New Urban Revolution Bookmark Leeds -  New Urban Revolution  at YahooMyWeb Bookmark Leeds -  New Urban Revolution  at reddit.com Bookmark Leeds -  New Urban Revolution  at NewsVine Bookmark Leeds -  New Urban Revolution  with wists Bookmark using any bookmark manager!

I caffé Storici di Torino

Scritto da Daniela Saccà • Venerdì, 9 marzo 2007 • Commenti 0 • Categoria: Torino
Forse non tutti sanno che l'ex capitale sabauda vanta una storia rara quando si parla dei caffé storici.
Che si dice stamattina nei Caffè?” questo è quello che chiedeva ai propri consiglieri Carlo Alberto di Savoia-Carignano per conoscere la situazione politica, perché parte della storia d’Italia è stata scritta proprio nei Caffè di Torino.
Cavour era solito recarsi al Caffè Fiorio, Massimo D’Azeglio, Giolitti ed Einaudi preferivano Baratti & Milano, mentre De Gasperi si rilassava al Caffè Torino.
Alexandre Dumas era un habitué del Bicerin (il “bicchierino”), Guido Gozzano frequentava le sale Art Nouveau di Mulassano, Platti era il locale ideale di Cesare Pavese.

Ancora oggi i Caffè Storici sono parte del costume e della cultura della città, tappa obbligata per gustare le specialità della pasticceria subalpina in un’atmosfera unica di eleganza e di stile.


>>Continua a leggere "I caffé Storici di Torino"

Tags:
8636 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon I caffé Storici di Torino Technorati I caffé Storici di Torino Google I caffé Storici di Torino Bookmark I caffé Storici di Torino  at del.icio.us Digg I caffé Storici di Torino Bookmark I caffé Storici di Torino  at YahooMyWeb Bookmark I caffé Storici di Torino  at reddit.com Bookmark I caffé Storici di Torino  at NewsVine Bookmark I caffé Storici di Torino  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Leidseplein. Il divertimento ad Amsterdam

Scritto da Luca De Nardo • Mercoledì, 7 marzo 2007 • Commenti 1 • Categoria: Amsterdam
Se lasciate da parte gli stereotipi che nascono dall'associazione divertimento-Amsterdam, scoprirete che la capitale olandese ha da offrire moltissimo nell'ambito del sano divertimento notturno.
Uno dei luoghi più noti è Leidseplein, una piazza centro del divertimento e della vita notturna di Amsterdam.
Attorno a questa piazza pullula di café, pub, club, coffeeshops, ristoranti di ogni genere, hotel (da segnalare l’American Hotel, costruito nel 1902 in stile Art Decò), teatri (l’importante Stadsschouwburg si affaccia sulla piazza), cinema e centri culturali.


>>Continua a leggere "Leidseplein. Il divertimento ad Amsterdam"

Tags:
7225 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Leidseplein. Il divertimento ad Amsterdam Technorati Leidseplein. Il divertimento ad Amsterdam Google Leidseplein. Il divertimento ad Amsterdam Bookmark Leidseplein. Il divertimento ad Amsterdam  at del.icio.us Digg Leidseplein. Il divertimento ad Amsterdam Bookmark Leidseplein. Il divertimento ad Amsterdam  at YahooMyWeb Bookmark Leidseplein. Il divertimento ad Amsterdam  at reddit.com Bookmark Leidseplein. Il divertimento ad Amsterdam  at NewsVine Bookmark Leidseplein. Il divertimento ad Amsterdam  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Vita notturna a Liverpool

Scritto da Luca De Nardo • Lunedì, 5 marzo 2007 • Commenti 0 • Categoria: Liverpool
Nell'immaginario collettivo due sono gli elementi che ci fa venire in mente la città di Liverpool. Le industrie e i Beatles.
Le prime, frutto della rivoluzione industriale e le seconde frutto della rivoluzione musicale in atto negli anni '60.
Oggi cosa rimane di questi due elementi? Può avere significato prevedere una visita di due o tre giorni nella città di Liverpool. A quanto pare, si. Ma dovete amare la vita notturna.


>>Continua a leggere "Vita notturna a Liverpool"

Tags:
6935 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Vita notturna a Liverpool Technorati Vita notturna a Liverpool Google Vita notturna a Liverpool Bookmark Vita notturna a Liverpool  at del.icio.us Digg Vita notturna a Liverpool Bookmark Vita notturna a Liverpool  at YahooMyWeb Bookmark Vita notturna a Liverpool  at reddit.com Bookmark Vita notturna a Liverpool  at NewsVine Bookmark Vita notturna a Liverpool  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Nothing Hill. Il quartiere caraibico di tendenza - Londra

Scritto da Luca De Nardo • Mercoledì, 7 febbraio 2007 • Commenti 1 • Categoria: Londra
Photo by Scalleja
Ai più probabilmente il nome di Notting Hill evoca il famoso film di Hugh Grant, ma a Londra è uno dei quartieri di maggior tendenza.
I residenti di origine caraibica hanno esercitato una grande influenza su questa zona e, grazie a loro, il carnevale di Notting Hill è diventato sempre più famoso, un motivo in più per recarsi nella capitale inglese proprio in questi giorni.
Ma non solo. A Notting Hill si trova probabilmente il più famoso mercatino delle pulci: Portobello.


>>Continua a leggere "Nothing Hill. Il quartiere caraibico di tendenza - Londra"

14518 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Nothing Hill. Il quartiere caraibico di tendenza - Londra Technorati Nothing Hill. Il quartiere caraibico di tendenza - Londra Google Nothing Hill. Il quartiere caraibico di tendenza - Londra Bookmark Nothing Hill. Il quartiere caraibico di tendenza - Londra  at del.icio.us Digg Nothing Hill. Il quartiere caraibico di tendenza - Londra Bookmark Nothing Hill. Il quartiere caraibico di tendenza - Londra  at YahooMyWeb Bookmark Nothing Hill. Il quartiere caraibico di tendenza - Londra  at reddit.com Bookmark Nothing Hill. Il quartiere caraibico di tendenza - Londra  at NewsVine Bookmark Nothing Hill. Il quartiere caraibico di tendenza - Londra  with wists Bookmark using any bookmark manager!