Travel Guide Blog - News dall'Europa

BlogFest a Riva del garda dove il virtuale diventa reale

Scritto da Fiamma • Mercoledì, 15 settembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Trentino Alto Adige

L'occasione buona  per uscire dalla rete ed entrare nel mondo reale.
Per quel grande mondo di persone che gravitano attorno alle community di internet le occasioni per poter interagire dal vivo, faccia a faccia, sono poche ed una di queste troverà spazio e tempo a Riva del Garda dal 24 al 26 settembre fra il PalaMeeting, la Rocca e Piazza delle Erbe.



Quando andrà in scena «BlogFest», un appuntamento diventato ormai immancabile per il «popolo del mouse», che sulla sponda trentina del più esteso lago italiano potranno ritrovarsi tutti insieme per una tre giorni dove al centro di tutto ci sarà ogni forma di socializzazione e comunicazione del web.

Dai blog fino a Facebook e Twitter, passando da forum e chat, mezzi telematici per avvicinare le persone ormai diventati strumenti ampiamente alla portata di tutti.

Il programma di questi tre giorni è molto ricco e comprende conferenze, incontri, dibattiti, presentazioni, installazioni, spettacoli, giochi e premiazioni con l'assegnazione degli ambiti «Macchianera Blog Awards 2010». Particolari riconoscimenti decisi dagli stessi     internauti che possono votare sul sito ufficiale della manifestazione i propri blog preferiti in tantissime categorie diverse, dallo sport alla divulgazione scientifica sino alla politica.

Ma il bello del salto dal virtuale al reale sta proprio nel potersi incontrare e scambiare idee. Ecco allora che uno spazio ad hoc è stato pensato proprio per favorire la socializzazione, tramite la creazione di un giardino per stare insieme.

La stessa cosa si potrà fare anche nei ristoranti specializzati in cucine tipiche di diverse zone.


>>Continua a leggere "BlogFest a Riva del garda dove il virtuale diventa reale"

631 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon BlogFest a Riva del garda dove il virtuale diventa reale Technorati BlogFest a Riva del garda dove il virtuale diventa reale Google BlogFest a Riva del garda dove il virtuale diventa reale Bookmark BlogFest a Riva del garda dove il virtuale diventa reale  at del.icio.us Digg BlogFest a Riva del garda dove il virtuale diventa reale Bookmark BlogFest a Riva del garda dove il virtuale diventa reale  at YahooMyWeb Bookmark BlogFest a Riva del garda dove il virtuale diventa reale  at reddit.com Bookmark BlogFest a Riva del garda dove il virtuale diventa reale  at NewsVine Bookmark BlogFest a Riva del garda dove il virtuale diventa reale  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Misano: Il Ritorno del Pianeta Rosso: World Ducati Week 2010

Scritto da Fiamma • Mercoledì, 9 giugno 2010 • Commenti 0 • Categoria: Italia
Il pianeta sul quale potrebbe essere interessante atterare dal 10 al 13 giungo 2010 è il Pianeta Rosso, quello riservato agli appassionati della Ducati.



Base stazionaria di questo atteso raduno è il World Misano Circuit che accoglie, naturalmente, anche Yamaha, BMW, Aprilia e qualsiasi altra marca di moto.

A Misano Adriatico è previsto l’arrivo di migliaia di fan della due ruote da ogni parte del mondo entusiasti di incontrarsi proprio nell’universo del racing per un’occasione imperdibile, World Ducati Week.

La sesta edizione del mitico raduno ha in serbo un eccezionale programma e coinvolgenti sorprese che riempiono di adrenalina ed emozioni le giornate della manifestazione.
A partire dalla storia della Ducati raccontata dalla splendida esposizione dei modelli più rappresentativi della Casa produttrice.

Per i possessori di un gioiello a due ruote, inoltre, diventa molto interessante conoscere gli innovativi articoli e prodotti proposti dagli stand dell’expo ed effettuare un acquisto sicuro grazie agli utili consigli degli esperti.


>>Continua a leggere "Misano: Il Ritorno del Pianeta Rosso: World Ducati Week 2010"

1214 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Misano: Il Ritorno del Pianeta Rosso: World Ducati Week 2010 Technorati Misano: Il Ritorno del Pianeta Rosso: World Ducati Week 2010 Google Misano: Il Ritorno del Pianeta Rosso: World Ducati Week 2010 Bookmark Misano: Il Ritorno del Pianeta Rosso: World Ducati Week 2010  at del.icio.us Digg Misano: Il Ritorno del Pianeta Rosso: World Ducati Week 2010 Bookmark Misano: Il Ritorno del Pianeta Rosso: World Ducati Week 2010  at YahooMyWeb Bookmark Misano: Il Ritorno del Pianeta Rosso: World Ducati Week 2010  at reddit.com Bookmark Misano: Il Ritorno del Pianeta Rosso: World Ducati Week 2010  at NewsVine Bookmark Misano: Il Ritorno del Pianeta Rosso: World Ducati Week 2010  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Lavorare il legno in Svezia con il Workshop Stugaproject

Scritto da Fiamma • Venerdì, 4 giugno 2010 • Commenti 0 • Categoria: Svezia
WORKSHOP STUGAPROJECT Dal 2 al 13 agosto, undici giorni nel comune di Hallefors (www.hallefors.se) in Svezia, al centro di grandi laghi e immense foreste.



StugaProject è un'occasione unica per imparare a lavorare il legno e costruire secondo le tecniche tradizionali svedesi.

Una visione a 360 gradi che parte dalla lavorazione del legno nei boschi fino alla visita della modernissima House of Design di Hallefors.

In mezzo a più di 400 laghi e in compagnia dei più caratteristici animali selvatici svedesi, dal castoro all'alce, il workshop si propone di riavvicinare la natura all'arte, all'architettura e al design, seguendo lo stile ArkiZoico.

La tradizione della sauna, chiamata Bastu, e le luminose notti scandinave fanno da grande scenario per un'esperienza che è invasa da uno spirito di conquista e di avventura tipico di AtelierFORTE.


>>Continua a leggere "Lavorare il legno in Svezia con il Workshop Stugaproject"

2218 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Lavorare il legno in Svezia con il Workshop Stugaproject Technorati Lavorare il legno in Svezia con il Workshop Stugaproject Google Lavorare il legno in Svezia con il Workshop Stugaproject Bookmark Lavorare il legno in Svezia con il Workshop Stugaproject  at del.icio.us Digg Lavorare il legno in Svezia con il Workshop Stugaproject Bookmark Lavorare il legno in Svezia con il Workshop Stugaproject  at YahooMyWeb Bookmark Lavorare il legno in Svezia con il Workshop Stugaproject  at reddit.com Bookmark Lavorare il legno in Svezia con il Workshop Stugaproject  at NewsVine Bookmark Lavorare il legno in Svezia con il Workshop Stugaproject  with wists Bookmark using any bookmark manager!

25 aprile ad Ortinparco: dedicato alla coltura dell’orto e del giardino

Scritto da Fiamma • Martedì, 20 aprile 2010 • Commenti 4 • Categoria: Trentino Alto Adige

Dal 23 aprile al 2 maggio va in scena Ortinparco, una manifestazione dedicata alla cultura e coltura dell’orto e del giardino.
L’evento è proposto nello storico Parco delle Terme di Levico, in Valsugana, a 20 Km da Trento.
In questo contesto verranno reinterpretate tradizioni colturali e culturali, saggezze contadine e sapienze artigianali, nella logica del mantenimento della memoria storica e del genius loci.



Proprio negli ultimi mesi l'orto e le tecniche di plantumazione per autoproduzione, sono tornate alla ribalta sulla scia della scelta naturalista di alcuni personaggi noti del jet set internazionale, prima fra tutte la first lady americana Michelle Obama, che le hanno “sdoganate”, rendendole un'occupazione “cool” anche nelle città.

L’intento di questa manifestazione è quello di portare la coltivazione su un piano di nobiltà, non solo come un fatto agricolo, ma anche come una grande occasione di progettualità, socialità e di cultura.
La manifestazione, che si tiene nel week-end del 25 aprile, in corrispondenza con l’inizio della stagione di coltivazione, ha fra gli obiettivi la sensibilizzazione di cittadini, tecnici e amministratori sull’importanza della cura degli orti familiari e dei giardini per il paesaggio e il benessere.
Ogni anno il parco si anima con mostre, momenti di comunicazione (seminari, laboratori didattici, convegni e conferenze) e allestimenti di orti giardino realizzati da associazioni, scuole, giardinerie comunali, enti e da semplici cittadini.


>>Continua a leggere "25 aprile ad Ortinparco: dedicato alla coltura dell’orto e del giardino"

6672 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon 25 aprile ad Ortinparco: dedicato alla coltura dell’orto e del giardino Technorati 25 aprile ad Ortinparco: dedicato alla coltura dell’orto e del giardino Google 25 aprile ad Ortinparco: dedicato alla coltura dell’orto e del giardino Bookmark 25 aprile ad Ortinparco: dedicato alla coltura dell’orto e del giardino  at del.icio.us Digg 25 aprile ad Ortinparco: dedicato alla coltura dell’orto e del giardino Bookmark 25 aprile ad Ortinparco: dedicato alla coltura dell’orto e del giardino  at YahooMyWeb Bookmark 25 aprile ad Ortinparco: dedicato alla coltura dell’orto e del giardino  at reddit.com Bookmark 25 aprile ad Ortinparco: dedicato alla coltura dell’orto e del giardino  at NewsVine Bookmark 25 aprile ad Ortinparco: dedicato alla coltura dell’orto e del giardino  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Trentino Alto Adige: SPAZIALE! l'astronomia in mostra

Scritto da Fiamma • Mercoledì, 10 febbraio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Trentino Alto Adige
Se Aristotele e Newton potessero spiegarci le loro scoperte, cosa direbbero?
All'interno della mostra “Spaziale”, il visitatore cammina fra 30 postazioni interattive, accompagnato dalla voce dei più grandi scienziati della storia, per comprendere, divertendosi, i moti celesti, la luce e la gravità.

Inagurata dal Museo Tridentino di Scienze Naturali venerdì 29 gennaio, propone un percorso attraverso cinque sezioni, un viaggio spaziale ma anche temporale, che, dalle credenze astrologiche degli antichi greci condurrà il visitatore fino alle scenografie futuristiche di Guerre Stellari.

La prima tappa dell'esplorazione cosmica si occupa delle credenze ancestrali, quando le prime civiltà sulla Terra hanno alzato gli occhi al cielo per dare il nome ai segni zodiacali e si sono stupite per le stelle cadenti e per i meteoriti, senza dimenticare le teorie di Tolomeo e Aristotele sul funzionamento del sistema solare.

Il passo successivo, nella seconda sezione, è all'interno della scienza di Galileo e Newton, con esperimenti che dimostrano la precisione delle scoperte del periodo dei Lumi, dalla rotazione terrestre alla gravità.

Con la terza sezione si approda invece alla modernità di pensiero di Maxwell e Einstein: partendo da queste teorie, al visitatore viene spiegato perché guardandosi allo specchio sulla Luna, la sua immagine si rifletterebbe con 2 secondi di ritardo e come la sua voce risuonerebbe ad anni luce di distanza.


>>Continua a leggere "Trentino Alto Adige: SPAZIALE! l'astronomia in mostra"

1403 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Trentino Alto Adige: SPAZIALE! l'astronomia in mostra Technorati Trentino Alto Adige: SPAZIALE! l'astronomia in mostra Google Trentino Alto Adige: SPAZIALE! l'astronomia in mostra Bookmark Trentino Alto Adige: SPAZIALE! l'astronomia in mostra  at del.icio.us Digg Trentino Alto Adige: SPAZIALE! l'astronomia in mostra Bookmark Trentino Alto Adige: SPAZIALE! l'astronomia in mostra  at YahooMyWeb Bookmark Trentino Alto Adige: SPAZIALE! l'astronomia in mostra  at reddit.com Bookmark Trentino Alto Adige: SPAZIALE! l'astronomia in mostra  at NewsVine Bookmark Trentino Alto Adige: SPAZIALE! l'astronomia in mostra  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Machina. Tecnologia dell’antica Roma

Scritto da Fiamma • Domenica, 27 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Roma
dal 22 dicembre 2009 al 5 aprile 2010 Museo della Civiltà Romana saranno svelati al pubblico i segreti delle macchine che hanno contribuito alla costruzione e alla gestione dell’Impero.


Tecnologia dell’Antica Roma farà poi tappa all’estero, in un lungo giro fino al 2011.
Machina. Tecnologia dell’Antica Roma propone oltre 100 esempi di tecnologia suddivisi tra reperti archeologici, ricostruzioni virtuali, macchine, meccanismi e opere in scala.

Ben 47 calchi dalla collezione del Museo della Civiltà Romana e 32 frammenti, tra cui degli inediti provenienti dall’Antiquarium comunale, arricchiscono e completano la mostra.

Attraverso le macchine esposte, ricostruite ex-novo dall’artigiano fiorentino Gabriele Niccolai sulla base di studi di reperti e testimonianze, sarà possibile comprenderne i principi tecnologici di funzionamento e la manovrabilità.
Inoltre, tutte le opere e i macchinari esposti saranno pubblicati in un Catalogo di 296 pp. a cura di Palombi Editore, che sarà presentato in occasione della Mostra.


>>Continua a leggere "Machina. Tecnologia dell’antica Roma"

1157 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Machina. Tecnologia dell’antica Roma Technorati Machina. Tecnologia dell’antica Roma Google Machina. Tecnologia dell’antica Roma Bookmark Machina. Tecnologia dell’antica Roma  at del.icio.us Digg Machina. Tecnologia dell’antica Roma Bookmark Machina. Tecnologia dell’antica Roma  at YahooMyWeb Bookmark Machina. Tecnologia dell’antica Roma  at reddit.com Bookmark Machina. Tecnologia dell’antica Roma  at NewsVine Bookmark Machina. Tecnologia dell’antica Roma  with wists Bookmark using any bookmark manager!

7^ Mostra di Presepi Artistici in Villa Fabris a Vicenza

Scritto da Fiamma • Mercoledì, 23 dicembre 2009 • Commenti 1 • Categoria: Italia
Da Sabato 19 dicembre 2009 in Villa Fabris, in pieno centro storico a Thiene, la 7^ Mostra di Presepi Artistici che si protrarrà fino al 17 gennaio 2010.


Da 7 anni a questa parte, infatti, il fascino della Natività viene riproposto nei locali della splendida Villa, oggi anche sede del Centro Europeo per i mestieri del Patrimonio, richiamando visitatori da ogni parte della provincia e non solo.

La manifestazione, fortemente voluta dal Presidente dell'Associazione Artigiani Della Provincia Di Vicenza, Mandamento di Thiene, Cav. Antonio Benetti, anche stavolta in collaborazione con il Comune, l'Ascom e l'Associazione ProThiene, vede l'esposizione di un'accurata selezione di Presepi artistici.

La rassegna, volta ad illustrare anche le espressioni dell'artigianato locale, propone presepi realizzati con i materiali più vari, spesso associati in combinazioni di soprendente originalità ed eleganza: terracotta, vetro, oro, legno, ceramica, pasta, carta...


>>Continua a leggere "7^ Mostra di Presepi Artistici in Villa Fabris a Vicenza"

1673 hits
Dove si trova?: Guarda sulla mappa
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon 7^ Mostra di Presepi Artistici in Villa Fabris a Vicenza Technorati 7^ Mostra di Presepi Artistici in Villa Fabris a Vicenza Google 7^ Mostra di Presepi Artistici in Villa Fabris a Vicenza Bookmark 7^ Mostra di Presepi Artistici in Villa Fabris a Vicenza  at del.icio.us Digg 7^ Mostra di Presepi Artistici in Villa Fabris a Vicenza Bookmark 7^ Mostra di Presepi Artistici in Villa Fabris a Vicenza  at YahooMyWeb Bookmark 7^ Mostra di Presepi Artistici in Villa Fabris a Vicenza  at reddit.com Bookmark 7^ Mostra di Presepi Artistici in Villa Fabris a Vicenza  at NewsVine Bookmark 7^ Mostra di Presepi Artistici in Villa Fabris a Vicenza  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Venezia: Omar Ronda - A colazione da Marilyn

Scritto da Fiamma • Giovedì, 30 luglio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Venezia
Dal 29 luglio al 30 settembre 2009 al Caffe' Florian ospita l'installazione di Omar Ronda intitolata -A colazione da Marilyn-, un omaggio dell'artista ad una delle icone della bellezza del XX° secolo Marilyn Monroe.


Già artista fondatore del movimento Cracking Art e presente con i suoi lavori alla 49° Biennale d'Arte, Omar Ronda reinterpreta, nella Sala Liberty dello storico Caffe' di Piazza San Marco, l'immagine di quella che e' considerata la bellezza assoluta del nostro secolo, immortalandone lo sguardo nei suoi -frozen- composti di materiale plastico simile al ghiaccio, una sorta d'ambra fossile del futuro.

Per questa mostra i piani dei tavolini della Sala Liberty verranno sostituiti da supporti plastici, materia trasparente quasi cristallina, che inglobano le immagini di Marilyn in modo tale che -A colazione da Marylin- rappresenti l'interazione dell'artista con i frequentatori del Caffe' Florian, che saranno invitati a meditare sul bello in assoluto. -Quando guardo una foto di Marilyn - scrive Omar Ronda - vedo il suo sorriso e la sua dolcezza, a volte disarmanti, l'ingenuità del suo volto sempre tenero e dei suoi occhi sempre limpidi e puliti-.


>>Continua a leggere "Venezia: Omar Ronda - A colazione da Marilyn"

1423 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Venezia: Omar Ronda - A colazione da Marilyn Technorati Venezia: Omar Ronda - A colazione da Marilyn Google Venezia: Omar Ronda - A colazione da Marilyn Bookmark Venezia: Omar Ronda - A colazione da Marilyn  at del.icio.us Digg Venezia: Omar Ronda - A colazione da Marilyn Bookmark Venezia: Omar Ronda - A colazione da Marilyn  at YahooMyWeb Bookmark Venezia: Omar Ronda - A colazione da Marilyn  at reddit.com Bookmark Venezia: Omar Ronda - A colazione da Marilyn  at NewsVine Bookmark Venezia: Omar Ronda - A colazione da Marilyn  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Roma: XLUNA. L'astro della notte sbarca al Planetario

Scritto da Fiamma • Lunedì, 27 luglio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Roma
Fino al 29 Luglio 2009 - XLUNA. L'astro della notte sbarca al Planetario.


40 anni dopo che il piede di Neil Armstrong si posò sul Mare della Tranquillità, è finalmente tempo di lasciare anche la nostra personale impronta sulla Luna.

Il Planetario di Roma festeggerà il quarantesimo anniversario dell’Apollo 11 con l’evento “XLuna”.

L’astro della notte sbarca al Planetario accompagnato da una rassegna di spettacoli, concerti, conferenze, osservazioni al telescopio, laboratori e altre attività lunari rivolte al pubblico di tutte le età.

Tutte le sere dal 21 al 26 luglio (ore 21 e 22:30) la programmazione degli spettacoli sarà interamente dedicata al satellite terrestre, con gli spettacoli: “Storia Alternativa della Luna”, “Piccolo Atlante Lunare”, “Rosso di Luna”, “Il Grande Allunaggio del Dottor Stellarium” e “Il Fascino di Selene”. 


>>Continua a leggere "Roma: XLUNA. L'astro della notte sbarca al Planetario"

1090 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Roma: XLUNA. L'astro della notte sbarca al Planetario Technorati Roma: XLUNA. L'astro della notte sbarca al Planetario Google Roma: XLUNA. L'astro della notte sbarca al Planetario Bookmark Roma: XLUNA. L'astro della notte sbarca al Planetario  at del.icio.us Digg Roma: XLUNA. L'astro della notte sbarca al Planetario Bookmark Roma: XLUNA. L'astro della notte sbarca al Planetario  at YahooMyWeb Bookmark Roma: XLUNA. L'astro della notte sbarca al Planetario  at reddit.com Bookmark Roma: XLUNA. L'astro della notte sbarca al Planetario  at NewsVine Bookmark Roma: XLUNA. L'astro della notte sbarca al Planetario  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Napoli: L'Arma per l'Arte: "Archeologia che ritorna"

Scritto da Fiamma • Mercoledì, 22 luglio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Napoli
La mostra, ospitata nelle sontuose sale del Palazzo Reale fino al 30 settembre, presenta sessantotto importantissimi reperti archeologici, esposti in tredici sale di un unico percorso, che rappresentano una sintesi significativa dell'attività che il Comando Carabinieri TPC rivolge alla tutela dei beni culturali.

Le opere esposte, frutto di un'accurata selezione, hanno diversa provenienza e coprono un periodo che va dall'VIII sec. a.C. al V sec. d.C.

Per celebrare il 40° anniversario dell'istituzione del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio culturale nasce l'iniziativa L'Arma per l'Arte.

Gli obiettivi sono quelli di far conoscere la meritoria attività del Comando e dei suoi Nuclei disseminati sul territorio nazionale e sottolineare, ancora una volta, la ricchezza del patrimonio artistico del nostro Paese ringraziando chi tale ricchezza ha difeso, in questo lungo periodo, in stretta collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali nei suoi Uffici centrali e periferici e con le altre articolazioni dell'Arma dei Carabinieri.


>>Continua a leggere "Napoli: L'Arma per l'Arte: "Archeologia che ritorna""

794 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Napoli: L'Arma per l'Arte: "Archeologia che ritorna" Technorati Napoli: L'Arma per l'Arte: "Archeologia che ritorna" Google Napoli: L'Arma per l'Arte: "Archeologia che ritorna" Bookmark Napoli: L'Arma per l'Arte: "Archeologia che ritorna"  at del.icio.us Digg Napoli: L'Arma per l'Arte: "Archeologia che ritorna" Bookmark Napoli: L'Arma per l'Arte: "Archeologia che ritorna"  at YahooMyWeb Bookmark Napoli: L'Arma per l'Arte: "Archeologia che ritorna"  at reddit.com Bookmark Napoli: L'Arma per l'Arte: "Archeologia che ritorna"  at NewsVine Bookmark Napoli: L'Arma per l'Arte: "Archeologia che ritorna"  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Bruxelles - Vegetal City

Scritto da Fiamma • Lunedì, 13 luglio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Bruxelles
Un’architettura “viva”, basata su una visione estremamente poetica della progettazione dove l'invenzione e la relazione con la natura occupano un posto preponderante.


L’architetto di Bruxelles Luc Schuiten presenta una serie di nuovi progetti con lo scopo di dimostrare il necessario e fondamentale contributo dell’urbanistica verso un futuro sostenibile.

Liberandosi dagli schemi tradizionali dell’ingegneria, Shuiten stravolge persino i materiali comuni imperniando la sua ricerca su soluzioni bio-climatiche che costituiscono le basi di un’architettura “vegetale” sintetizzata negli “habitarbres”, alloggi organici in osmosi con le piante.


>>Continua a leggere "Bruxelles - Vegetal City"

2130 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Bruxelles - Vegetal City Technorati Bruxelles - Vegetal City Google Bruxelles - Vegetal City Bookmark Bruxelles - Vegetal City  at del.icio.us Digg Bruxelles - Vegetal City Bookmark Bruxelles - Vegetal City  at YahooMyWeb Bookmark Bruxelles - Vegetal City  at reddit.com Bookmark Bruxelles - Vegetal City  at NewsVine Bookmark Bruxelles - Vegetal City  with wists Bookmark using any bookmark manager!

Lecce: Water Cube: la memoria dell'acqua

Scritto da Fiamma • Domenica, 5 luglio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Italia
Si inaugura oggi domenica 05 Luglio alle ore 21,00 la mostra d'arte contemporanea -WATER CUBE: la memoria dell'acqua- a cura di Dores Sacquegna.

In mostra 20 artisti nazionali e internazionali.
Apre la mostra la spettacolare performance -Damp Room- ideata e realizzata dal performer pugliese Massimiliano Manieri che gioca in maniera interattiva con lo spettatore. L'artista realizza uno cortocircuito temporale tra presente e passato in un gioco di straniamento spaziale assoluto.
Una stanza -umida-, atemporale, in cui a primo impatto e' forte il richiamo ambientalista ma anche il riflesso con l'altro, l'incontro tra -l'uomo nero- e l'uomo bianco, l'alieno, colui che viene da uno stato superiore, da una purezza infinita e che si rispecchia, suo malgrado in un oceano di relitti e petrolio.

Nella performance ci sono un susseguirsi di richiami al senso della vita, al senso del mondo (Passaggio-nascita-mutamento) al senso di spazio di condivisione e trasmissione (l'acqua) e in cui lo spettatore diventa protagonista, egli stesso, immergendosi nell'acqua, per ritrovare ancora una volta la sua memoria.

Ecco che l'acqua, diviene narrazione, passaggio, scenario di una civiltà nuova, memoria della vita che scorre lentamente e si trasforma e si rigenera per poi ritornare al punto di partenza, in un fluire di sogni liquidi, di istinti ed armonia, di leggi e segreti, di vita e di morte.
L'acqua stessa e' un elemento trasversale, fluido, mutevole e proteiforme.


>>Continua a leggere "Lecce: Water Cube: la memoria dell'acqua"

987 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon Lecce: Water Cube: la memoria dell'acqua Technorati Lecce: Water Cube: la memoria dell'acqua Google Lecce: Water Cube: la memoria dell'acqua Bookmark Lecce: Water Cube: la memoria dell'acqua  at del.icio.us Digg Lecce: Water Cube: la memoria dell'acqua Bookmark Lecce: Water Cube: la memoria dell'acqua  at YahooMyWeb Bookmark Lecce: Water Cube: la memoria dell'acqua  at reddit.com Bookmark Lecce: Water Cube: la memoria dell'acqua  at NewsVine Bookmark Lecce: Water Cube: la memoria dell'acqua  with wists Bookmark using any bookmark manager!